Contare le carte 64921
Bonus

Contare le Carte a BlackJack – Metodi di Conteggio

Non vorrebbero adottare regole di gioco severe che dissuaderebbero definitivamente i conta-carte dal giocare perché questo allontanerebbe anche i giocatori normali. Il conteggio delle carte non è niente più che memorizzare le carte giocate e regolare le scommesse del giocatore e giocare la strategia in base alle carte che rimangono nel mazzo. Questa è una strategia usata per determinare se la mano potrebbe dare al giocatore un probabile vantaggio, o uno svantaggio. Il conteggio delle carte è basato sulla prova statistica che le carte alte, specialmente Assi e le carte di valore 10, beneficiano il giocatore più che il croupier, mentre le carte basse, in particolare i 4 e i 6, aumentano il margine intrinseco del banco. Questo perché un conteggio alto di carte 10 ancora disponibili aumenta le possibilità del giocatore di fare blackjack, che di solito viene pagato ad un rapporto preferenziale di e in più i giocatori hanno una migliore chance di vincere una mano raddoppiata. Allo stesso tempo, le carte basse beneficiano il banco perché il croupier deve chiamare carta su mani difficili mani hard di valore 12 fino a Maggiore è il numero delle carte basse, maggiore è la chance del croupier di vincere la mano e minore la probabilità di pescare carte 10 e sballare. I conta-carte non imbrogliano in alcun modo, semplicemente sfruttano il mutare delle condizioni basandosi su informazioni disponibili per tutti gli altri giocatori.

Perché il Blackjack, sia nella versione concreto che quella online, consiste nel arrivare con le proprie carte il classifica di 21, senza oltrepassarlo. Vediamo per prima cosa come si calcola il valore delle carte nel blackjack Proprio al fine di prevedere gli esiti, molti giocatori si avvalgono di alcuni sistemi elaborati per contare le carte. Uno di questi, il più conosciuto, è il sistema Hi-lo : come suggerisce il nome, è un metodo per distinguere le carte insieme punteggio alto da quelle con classifica basso, e lo fa assegnando a ciascuna delle due categorie un certo valore.

Il blackjack è un gioco, come tutti quelli del casino, che ha appartenente nel suo regolamento una probabilità preminente di vittoria per il banco. Coloro che giocano e amano il blackjack hanno da sempre cercato di accorgersi un modo per battere il compagine e il conteggio delle carte nel blackjack è una delle strategie più comuni. Per esempio, sapere se tutte le carte alte sono già state distribuite vi porterebbe logicamente a badare che le carte rimanenti siano di valore basso. Assolutamente no. Infatti, i casino online hanno risposto introducendo nuove misure per evitare che i giocatori del casino online live contino le carte. Questo dunque non è adesso abbastanza per annullare il vantaggio della casa nella maggior parte dei casi. In molti casi si è aperto che è molto difficile per il giocatore ricordare esattamente quali carte siano già state distribuite nella mano altro.

Il conteggio delle carte è un compagine che considera tutte le carte affinché escono sul tavolo da gioco, per valutare quali carte rimangono nel fascio e conseguentemente sapere se le carte che sono rimaste sono favorevoli al giocatore o al banco. Questa addizione, come abbiamo detto, riflette la circostanza favorevole o sfavorevole del mazzo ed è denominata running count. Dividendo il running count per il numero di mazzi rimasti si ottiene il true count con alcuni metodi di calcolo, detti non bilanciati, questa divisione matematica non è necessaria che è il vero indice da prendere in analisi per le operazioni di gioco. Il nostro vantaggio consiste quindi nel appoggiare cifre alte quando la situazione è a nostro favore il mazzo è caldo cioè ricco di figure e assi e puntare poco quando la situazione è a favore del bancone true count basso o negativo. La cosa importante da tenere a attenzione è che questa tecnica funziona! Avanti di andarla ad esaminare in minuzia, facciamo solo un piccolo esempio, per rendere più chiare le idee. Siamo seduti al tavolo con altri coppia giocatori ed utilizziamo il sistema Hi Lo che verrà esaminato in minuzia più avanti. Supponiamo che il bancone abbia un 5il primo giocatore 7,8il secondo giocatore 10,3 e noi 4,6. Che dovrà poi essere convertito considerando il numero di mazzi rimasti, avvenimento che studieremo più avanti, per il momento è importante capire che il conteggio delle carte è una atto aritmetica davvero elementare.

Previous Post Next Post

Leave a Reply